La ricetta con il #pesceinvisibile? Prova i muffin al pesce azzurro!

Ho la fortuna di avere due figli molto, molto differenti l’uno dall’altro.
Cucinare per loro non è uno scherzo, ma sono sicuramente due ottimi tester per le ricette di Bimbi in Cucina!

Oggi vi propongo quindi una ricetta a prova del bambino più esigente!

Alcuni bambini, semplicemente, non amano il sapore del pesce

Rassegnamoci, mamme vituose in cucina e non: in fatto di preferenze alimentari, il gusto è una delle prime manifestazioni del carattere dei bambini e va quindi ascoltato ed assecondato.
Così, mentre il mio primogenito a 6 anni divora pesce al vapore, broccoli e cruditè di verdure, il secondogenito si trasforma in Hulk alla vista del verde e proprio non ama il pescato!

Unica soluzione: rendere il pesce invisibile e finalmente appetibile a tutti!

I muffin al pesce azzurro

Da una ricetta dello chef Gian Paolo Lambertucci, ho aggiustato le dosi per trasformare i tortini integrali con verdure e tonno in muffin al pesce azzurro. Risultato brillante, da far provare ai piccoli per un pic-nic alternativo!

Gli ingredienti per circa 12 muffin:

200 gr farina 00
225 ml latte fresco
100gr sgombro alla griglia (in scatola per chi va di fretta!)
40gr olio EVO
1 uovo medio
10 gr lievito chimico (per preparazioni salate)
45 gr grana padano grattugiato
Sale + pepe q.b. (per l’impasto)
100 gr carote
100 gr porri
20gr olio EVO
12 olive nere snocciolate
stampo in silicone per 12 muffin

Mondate e cuocete le verdure:

spuntate, pelate e tagliate a dadini le carote; sfogliate e riducete a fette sottili il porro. In una padella rosolare con un filo d’olio prima il porro, poi le carote (far cuocere per 5min); lasciar cuocere per 5-10min e lasciate raffreddare. Attenzione! Il pesce azzurro ha un caratteristico sapore forte che ben si bilancia con abbinamenti dolci: per questo ho inserito solo carote e porri, eliminando il sale dalle verdure.

Preparate l’impasto:

in una ciotola sbattete uovo, pepe, latte, poi l’olio EVO. In un’altra ciotola mescolate la farina con il lievito, poi unite il composto liquido amalgamando bene con una frusta. Unite anche lo sgombro sgocciolato e sminuzzato, il grana grattugiato ed infine le verdure raffreddate. Potete aggiungere un pizzico di sale all’impasto, ma per bambini piccoli il grana sarà più che sufficiente a conferire la giusta sapidità al composto.

Messa in stampo e cottura:

riempire gli stampini imburrati e infarinati con la sac-à-poche lasciando mezzo centimetro dal bordo (perché cresceranno in cottura), mettete al centro di ogni muffin 1 oliva nera (o pomodorino ciliegina, a seconda del gusto di vostro figlio).
Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per 20-25min (in forno ventilato a 160° per 10-15min). Una volta cotti sfornate e lasciate raffreddare i tortini su una gratella.

Il risultato è delizioso: scoprirete finalmente un modo di far mangiare un pesce ricco di Omega3 e privo residui di mercurio anche ai palati più esigenti!

Un pensiero riguardo “La ricetta con il #pesceinvisibile? Prova i muffin al pesce azzurro!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close